Capoverde
Introduzione
Aggiornamento
Bibliografia
Miniguida
Come arrivare
Progetti
Gallerie foto
Racconti di viaggio
Ricette
Schede di approfondimento
Dizionarietto
      
Aggiornamenti - Capo Verde

Dal sito viaggiaresicuri.it del Ministero degli Esteri Italiano:

Pubblicato il 22.09.2015

"Tutto il Paese è abbastanza sicuro anche se, negli ultimi tempi, nelle isole di maggior afflusso turistico (Mindelo, Boa Vista, Sal) si sta registrando un degrado delle condizioni di sicurezza, con un aumento dei casi di furti e aggressioni. Si raccomanda pertanto di prestare la massima attenzione.

Capo Verde condivide con la più parte del resto del mondo il rischio di poter essere esposto ad azioni legate a fenomeni di terrorismo internazionale. In particolare, tenuto conto del progressivo deterioramento della situazione nell’area del Sahel ed in considerazione dell’attivismo dei gruppi di matrice terroristica in tutta la regione e dell’accresciuto rischio di azioni ostili a danno di cittadini ed interessi occidentali, si raccomanda di mantenere comunque elevata la soglia di attenzione in tutto il Paese.

Avvertenze
Si consiglia di:

  • non recarsi in zone e spiagge poco frequentate, nelle ore notturne e nei quartieri periferici della capitale, a causa del crescente livello di microcriminalità;
  • non intraprendere viaggi nelle varie isole del Paese senza avere riconfermato il volo di ritorno. È obbligatorio riconfermare le prenotazioni aeree sia per voli nazionali che internazionali almeno 72 ore prima della partenza;
  • fare attenzione, durante i bagni in mare, ai pericoli dovuti alle forti correnti e alle onde spesso violente;
  • evitare di portare con sé grandi somme di denaro e oggetti di valore;
  • prestare attenzione ai borseggi nei luoghi affollati (concerti etc.);
  • non fidarsi di amicizie occasionali;
  • munirsi di una fotocopia dei documenti d’identità, tenendo quelli originali ed i biglietti di viaggio in luogo custodito;
  • restare, per quanto possibile, in gruppo;
  • registrare sempre i dati del viaggio che si intende effettuare nel sito Dove siamo nel mondo.

    Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga: per la detenzione e l’uso personale di stupefacenti (anche in quantità modiche), la legge locale prevede pene che variano da 1 a 5 anni di carcere; per lo spaccio da 5 a 15 anni.

    Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: questi reati sono puniti con la detenzione per periodi variabili a seconda dei casi e della gravità. Si ricorda che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in base alle leggi in vigore in Italia.

    In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza."